Libertà d’informazione e dintorni/addendum

by

Mentre Repubblica continua la sua paradossale campagna per la libertà d’informazione le notizie arrivano e passano senza lode e con infamia.

Il Corriere ha dato la notizia di razzi sparati da Hezbollah verso Israele. 3 razzi di cui 2 caduti nel nulla e il 3° non si sa, c’è qualcosa di più vacuo del nulla? L’articolo proseguiva con una seconda parte in cui si riporta il massiccio dispiego di mezzi militari israeliani in un fazzoletto di terra conteso sia da Libano che da Siria. Proviamo a dare una mano ai giornalisti del Corriere: “Israele mobilita i carri armati al confine con il Libano ed Hezbollah risponde con razzi di monito”.

Totalmente inosservato è passato l’11 settembre, data che ha cambiato molte cose nel nuovo millenio. Nessun giornale on-line italiano ha dato risalto a questo anniversario. Solo il Corriere che ha lanciato un forum dal tema: “Dov’ero e cosa pensavo in quel momento”. Mi ha fatto piacere scoprire che molti non credono più alle varie versioni ufficiali. Sempre in linea con il giornale paladino di libertà posto un link con le 12 domande che Repubblica non ha il tempo di pubblicare.

Mi fa piacere che nonostante il mutismo informativo e l’omertà dei principali mass media oggi si abbia la possibilità di dire la propria, anche grazie a Vaccamadosca! Cosa facciamo lanciamo anche noi un appello contro l’omertà mediatica? Conoscete qualche intellettuale che si potrebbe unire e dare lustro alle firme che raccoglieremo? Se non siamo sicuri di battere Repubblica non iniziamo neanche…

Aggiungo: secondo La Repubblica è in pericolo la libertà di informazione in generale o solo la libertà di criticare il premier e il suo governo? C’è differenza, molta differenza. Direi che in Italia, come in parte in molti paesi vige un regime mediatico misto omertoso e soggetto ad abusi di potere. Si guardino dentro.

Annunci

Tag: ,

2 Risposte to “Libertà d’informazione e dintorni/addendum”

  1. xixcenturyboy Says:

    intanto potresti imparare a mettere i LINK! 🙂

  2. Genetti Says:

    Qui in terra angolosassone la memoria dell’11/9 è stata ravvivata dall’esercitazione sul Potomac (USA) che ha fatto scattare allerte varie e bloccato a terra per mezz’ora i voli da qualche aereoporto (USA).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...