Italia provincia di America

by

Questo e’ un post banale banale che non ve venivano fuori da un po’, quelli dettati dall’istinto.

Ieri questo fatto del tizio che ammazza della gente ad una sorta di comizio politico in Ariziona (USA).

Questa e’ la prima pagina di Repubblica (Italia), adesso:

Questa la prima pagina del Guardian, quotidiano progressista britannico:

Dove la differenza?

Nella rilevanza di questo “fatto amerikano” dato dal giornale italiano!

Dico, leggendo la Repubblica sembra che quello successo in America sia un fatto sconvolgentemente importante (per essere importante lo e’, di certo, ma e’ cosi’ tanto importante da meritare TUTTO lo spazio?). La prima pagina del Guardian, invece, essendo domenica, da’ piu’ peso a questo tizio nella foto che non ho idea chi sia ma immagino sia qualcosa che riguarda la cultura. Poi ovviamente la prima notizia e’ quella che viene dall’Ariziona, ma la stessa non ha molto piu’ peso della seconda, riguardante una storia di cui non so nulla  a riguardo ma che riguarda il quotidiano News of the World.

Buona domenica.

(Il confronto con un quotidiano britannico e’ utile perche’ a volte si dice che i britannici si sentono piu’ amerikani che europei..)

Ultimo, giusto per verifica mi sono andato a controllare anche Le Monde, la notizia che ha sconvolto l’Italia e’ quinta nella lista della prima pagina, che si presenta cosi’:

E adesso saluti davvero, fuori c’e’ il sole e ho miglia di cose da fare!

Annunci

Tag: , ,

3 Risposte to “Italia provincia di America”

  1. G Says:

    per gli amanti di repubblica, un altra chicca:

    http://www.repubblica.it/solidarieta/cibo-e-ambiente/2011/01/09/news/l_aumento_dei_prezzi-10999136/?ref=HRER1-1

    dove si spiega che la previsione di aumento del costo delle materie prime alimentari non e’ dovuta alle cattive condizioni climatiche in Australia e USA (cioe’, dove non si accenna neppure a questo fatto), ma e’ invece dovuta alla cattiva speculazione (probabilmente guidata da grassi e sudati capitalisti con sigaro, a cui non si fa cenno diretto ma e’ facile immaginare che il riferimento e’ questo)

    della serie, trattare i lettori come capre

  2. rochy Says:

    stai usando terminologia retorica di Noise From Amerika… Probabilmente esistono veramente degli speculatori grassi e sudati (in genere le due cose possono accompagnarsi). Magari fumano il sigaro, il che li rende ancora più accaldati. Potrebbe pure essere che oltre ai cattivi raccolti abbiano una parte di responsabilità nell’oscillazione dei prezzi. Per il resto Repubblica è un giornale ormai sputtanato… Purtroppo molto letto ancora.

    • G Says:

      in effetti, mi sto forse stufando di nfa. alla fin fine sono abbastanza superficiali, ma gli do’ ancora un po’ prima di mollarli

      quale alternativa a repubblica per sapere le notizie?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...